massaggio

Armonia fra corpo, mente e spirito

il massaggio pranico-antistress

L’ ascolto non è una tecnica, bensì un’attitudine.
Durante un massaggio benessere o trattamento olistico i corpi di chi dà e di chi riceve, comunicano fra di loro; in questo dialogo sottile il corpo massaggiato dà indicazioni di che cosa serve per star bene. Il massaggiatore olistico, che conosce più tecniche, segue il suo sentire e crea una sinergia per ottenere risultati ottimali. Questo fa la differenza quando ci si prende cura dei bisogni di una persona. Il corpo a volte comunica la necessità di rilassamento muscolare: infatti rigidità e tensioni ci fanno strada per rivolgerci al professionista. Altre volte si avverte invece la necessità di un riequilibrio energetico, quando spossatezza, stress e malessere bussano alla porta. In questo caso la PRANOPRATICA è molto efficace, riportando armonia fra corpo, mente e spirito.

Il trattamento energetico va ad agire oltre che sul fisico, anche sulla mente toccando la sfera emozionale; per questo chi riceve percepisce un senso di distensione profonda. Si alleviano infatti situazioni ansiose e di disturbo semplicemente dedicandosi un momento per sé stessi. L’automassaggio praticato regolarmente accompagna il soggetto a riprendere contatto con il corpo, a dialogare con lui e ad ascoltarne i bisogni. Ad esempio se soffrite spesso di emicrania aiutatevi massaggiando per tre minuti le tempie, poi nelle due cavità della nuca alla base del cranio eseguite dei movimenti rotatori variando la pressione in base alle sensazioni che avvertite. Fare  un percorso mirato può  essere davvero di aiuto sotto molti punti di vista oltre che migliorare sensibilmente la qualità  della vita.

Testimonianza C.R. racconta:
“Quando sono andata da Francesco soffrivo spesso di dolori alle anche e talvolta non sentivo la camminata completamente libera per la rigidità alle gambe. Parlando, durante i trattamenti ho capito la possibile correlazione che c’è con la mia paura di diventare autonoma dal punto di vista lavorativo...e perciò ho avuto nuova consapevolezza su di me, il timore pressante di fare il salto che da tempo sogno. Dopo aver seguito l’iter proposto mi sono sentita bene, come da tempo non mi accadeva. Inoltre mi sto attivando per aprire la mia attività e sono davvero molto felice di questo passo che sembrava impossibile”.

Con C.R. ho lavorato innanzitutto trattamento miorilassante che dona alle masse muscolari più scioltezza e minor congestione. Abbinando talvolta la pranopratica per donare maggior equilibrio alle parti interessate.

a cura di:

Francesco Sartori
Massaggiatore sportivo e trattamenti rilassanti

Scrivi un commento