Torta morbida ai Datteri con ganache al Cioccolato e granella di Nocciole

Apriamo questo 2019 con un dolce soffice e delizioso... le vedete quelle due fettine già tagliate? Beh sono durate davvero poco, giusto il tempo di una foto... ed è così che ci siamo scambiate gli auguri!!! Con la prima ricetta sana dell’anno!🤩 Non c’è bisogno di rinunciare al #gusto, nemmeno dopo le feste: l’ideale sarà cominciare ad inserire qualche #nuova e buona abitudine nella nostra alimentazione! Ecco come anche nelle occasioni speciali il #dolce può diventare un’occasione per inserire alimenti diversi e funzionali, senza pesare sulla nostra linea.  Uno tra questi la FRUTTA ESSICCATA (fichi o datteri, che nei cesti di Natale non mancano mai) al posto dello zucchero accompagnati da FRUTTA SECCA (nocciole e mandorle), la quale rallenta la velocità di assorbimento del glucosio nell’intestino.

INGREDIENTI 

Per la base: 250 g di datteri; 110 g di farina d’avena; 110 g di farina di farro integrale; 350 g di acqua; 2 cucchiai di olio di semi di girasole; 1/2 bustina di cremor tartaro; 1/2 bacca di vaniglia; 

20 g di granella di nocciole

Per la ganache: 100 g di cioccolato fondente; 60 g di latte vegetale (soia, mandorla,..)

PREPARAZIONE

Versate nel frullatore i datteri denocciolati insieme all’acqua e frullate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Unite il cremor tartaro e la vaniglia alle farine, mescolate e aggiungete poi il composto di fichi secchi. Date un prima mescolata, poi incorporate l’olio di semi di girasole e amalgamate bene il tutto. Trasferite l’impasto in una tortiera unta di olio di semi e infarinata (o foderata con la carta forno) e infornate in forno statico a 180°C per 35 minuti.

Ora la ganache: sciogliete il cioccolato a bagnomaria, aggiungete il latte di soia, mescolate bene e lasciate intiepidire leggermente. Una volta che la torta si sarà intiepidita versate sulla superficie e distribuite in uno strato uniforme. Completate il vostro dolce decorando la superficie con la granella di nocciole, poi lasciate raffreddare e solidificare il tutto prima di servire.

a cura di:

Malindi Donvito

aspirante pasticcera e finalista di Bake Off Italia 5

Sofia Cavallin

Dott.ssa Biologa Nutrizionista 

Scrivi un commento